Formazione educativa:una sfida di ieri e di oggi

formazione educativa: lezione di cucito al cnetro exodus in RwandaAttivare la formazione educativa come volano per la conquista dell’autonomia finanziaria e gestionale, è per noi una priorità di ieri, ma anche e soprattutto di oggi.
Moltissimi gli interventi funzionali a questo obiettivo:
–  borse di studio per giovani di Paesi in Via di Sviluppo per studiare e laurearsi in Italia, e poi portare le competenze acquisite nei loro paesi di origine;
– costruzione, avviamento e mantenimento di scuole e centri di formazione agricola e professionale: i centri per l’artigianato rurale (O.C.A.R.R.) e il Centro Exodus in Rwanda, le scuole di cucito e tessitura in Eritrea, il CET , l’ABA  e Casa Come Noi in Brasile, i corsi alla Biblioteca della Somone e il “progetto batik” in Senegal, la scuola di Romanwe in Kenya.