Gjinar 1993-1998

Gli interventi effettuati riguardano in prevalenza la formazione agricola.
Sono state distribuite sementi a circa 140 famiglie, tra le più povere della zona, e con l’aiuto di Mark Mufali, agronomo albanese, effettuati degli incontri per insegnare  i principi delle piccole colture agrarie.
E’ stato finanziato il progetto di vaccinazione di oltre 23000 capi di bestiame, proposto ed attuato da un veterinario locale, il dott. Mark Dedja. Il sostegno alle famiglie di agricoltori ed al veterinario è proseguito fino al 1998, quando i rapporti si sono interrotti a causa delle difficoltà della situazione politica.
Come Noi ha inoltre contribuito e collaborato alle iniziative dei gruppi Scout di Torino per la ristrutturazione  e  l’allacciamento alla rete elettrica e idrica delle scuole e di un ospedale.
Sono state affittate delle casette per adibirle ad aule di scuola materna.

Investimento totale:  11.000 €
Referente locale: Suor Leonarda
Gjinar è capoluogo di una decina di villaggi, con un totale di circa 7000 abitanti, sperduti tra le montagne a 70 – 80 km da Tirana.