TOGO – regione di NOEPE- Progetto di sostegno a famiglie monoparentali (donne con bambini)

Il progetto ha l’obiettivo primario di contrastare la povertà nella regione di Noepe, fornendo acqua potabile al villaggio di Tonui-Kope, aiutando le donne sole del villaggio a svolgere attività generatrici di reddito (produzione alimenti primari) e finanziando la scolarità dei loro figli  (circa 10 famiglie e 30 bambini).
Le attività consistono nella costruzione di un pozzo e di un hangar con cinque forni per la preparazione della farina di manioca (alimento base) e nella fornitura di materiare scolastico. Il progetto approvato da Come Noi nel dicembre 2020 è stato avviato a gennaio 2021.
E’ stato sviluppato dall’associazione DAREE, promotrice del progetto, in partnership con l’associazione APMED che si è rivelata molto efficace nella costruzione dei due pozzi a Sandale Kope e ad Afagnan e del liceo per 150 ragazzi ad Afagnan.
I lavori del pozzo sono terminati a febbraio 2022 con la tinteggiatura e la posa della targa in ricordo delle nostre sostenitrici.
Anche la costruzione dell’hangar e dei forni per la manioca, iniziata nel settembre scorso è stata conclusa.
Come il pozzo, anche l’hangar è stato tinteggiato sia all’interno che all’esterno rendendo la struttura pulita e in ordine.
Il nostro referente locale Christian Katou si è recato sul posto, ha seguito personalmente le ultime fasi di lavoro e assistito all’inaugurazione avvenuta il 7 febbraio 2022 alla presenza delle autorità locali.
Anche in questo caso la Ong togolese APMED, con la quale realizziamo i nostri progetti, si è dimostrata efficiente e professionale, ottenendo il risultato atteso nel rispetto dei tempi e del budget stanziato.
A gennaio è stato inaugurato anche un altro pozzo realizzato nel villaggio di Mantché che si trova nell’estremo nord del paese a circa 550 chilometri dalla capitale Lomé.
Iniziativa alla quale abbiamo partecipato con un piccolo cofinanziamento (650 €) per permettere di ultimare i lavori entro la fine dello scorso anno.