Togo – Pozzo per il villaggio di Bogou

Bogou è una località situata nel nord del Togo nella regione delle Savane, prefettura di Tandjouare, cantone di Bogou. La zona è circondata da aride montagne.
Oltre il 92% della popolazione è rurale e agricola.
Il vero problema della località è la mancanza di acqua che obbliga la popolazione a bere quella delle paludi e dei fiumi alimentando la cattiva salute dovuta a microbi e malattie.
Abbiamo deciso di aiutare il villaggio di Bogou costruendo un pozzo d’acqua ad alimentazione manuale per distribuire acqua potabile a tutte le famiglie.
I lavori saranno seguiti dall’ONG togolese APMED che ci ha supportato gli anni scorsi per altre attività (costruzione di una scuola, di forni e di un magazzino per lo stoccaggio della manioca, scavo di pozzi in altre zone del paese).  
Durante i lavori sarà istituito il “comitato per la buona gestione dell’acqua” responsabile del buon funzionamento del pozzo, delle attività periodiche di manutenzione e di organizzare incontri per sensibilizzare la popolazione sull’importanza di utilizzare l’acqua potabile anche per l’igiene personale, in particolare per i bambini.

Purtroppo i lavori, iniziati a gennaio 2023, sono stati interrotti quasi subito a causa di attentati terroristici avvenuti nel corso dell’anno e tuttora in atto.
Lo stanziamento deliberato per la costruzione è al momento congelato in una banca locale.
Il nostro referente  Christian Katou conta di riuscire a recarsi sul posto nei primi mesi del prossimo anno per la ripresa dei lavori.