Poosimalaikuppam 1973 – 1977

Progetto  avviato nel 1973 sotto la guida del nostro instancabile amico Padre Codello per sostenere lo sviluppo agricolo di un villaggio di profughi Tamil espulsi dallo Sri Lanka (96 famiglie, 600 abitanti, in estrema indigenza). Sono stati effettuati numerosi interventi: – trivellazione di 12 pozzi e fornitura delle relative pompe – dissodamento di terreni – arginamento di corsi d’acqua e canalizzazioni – piantagioni di riso e alberi da frutta – acquisto di sementi selezionate e fertilizzanti – costruzione della scuola locale. A progetto  concluso, il villaggio risulta autosufficiente con buon livello di condizioni di vita (tre raccolti all’anno, scuola, lavoro). …

Continue Reading

POLUR 1966-1969

Nel 1966, sotto la guida di Padre Villanova, Come Noi avvia i primi interventi di sviluppo: – distribuzione di bestiame a circa 100 famiglie contadine – distribuzione di terreni agricoli – costruzione di impianti di irrigazione. – finanziamenti per la realizzazione di casette per i contadini. Investimento totale:  5.500 €

Continue Reading

Javadhi Hills 1976 -1988

Su richiesta del Prefetto di Vellore, entusiasta dell’esito dei progetti dei villaggi profughi tamil, Come Noi e The Plough intervengono con azioni per lo sviluppo dell’altipiano collinoso e isolato delle Javadhi Hills. L’altopiano ha una popolazione di 60.000 abitanti suddivisi in 130 villaggi per lo più all’interno della foresta, allo stato tribale e di estrema indigenza. La mortalità infantile è elevatissima, la vita media di 35 anni, l’analfabetismo è intorno al 93%. L’agricoltura è poverissima a causa della grande scarsità di acqua e dell’isolamento secolare dei villaggi dal resto del paese. Il collegamento dalla pianura è dato da un pullman …

Continue Reading