Nyagatare – Centro Exodus 2009-2015 Istituto di Accoglienza e Formazione Professionale

Con l’aiuto di Père Patrice nostro referente locale abbiamo contribuito alla nascita del Centro Exodus  per l’accoglienza e la formazione professionale di ragazzi e ragazze di Nyagatare. Sono stati effettuati numerosi interventi: – finanziamento della costruzione e degli arredi (letti, armadi, tavoli, sedie) per la sala polivalente del Centro dove di giorno si frequenta la scuola e di notte vengono ospitati 35-40 ragazzi  – finanziamento della costruzione di due grandi cisterne per la raccolta dell’ acqua piovana  – pagamento  a partire dal 2010 delle spese annuali della scuola e delle spese del vitto dei ragazzi – acquisto dei kit di attrezzi …

Continue Reading

Nyinawimana 2013-2015 progetto apicoltura

Con l’aiuto di Don Isaie parroco di Nyinawimana, nel 2013 abbiamo deciso di avviare un progetto di apicoltura che aveva lo scopo, attraverso la produzione, il consumo e la vendita del miele, di aiutare non meno di 80 famiglie molto povere, a migliorare l’alimentazione e a trovare i mezzi per garantirsi l’assistenza sanitaria (il ricavato della vendita di 1 kg. di miele equivale a un anno di assistenza sanitaria per una persona). In Rwanda l’assistenza sanitaria non ha contributi statali, se non per i pochi salariati, ma è obbligatoria e non è possibile stipularla per un solo componente della famiglia, …

Continue Reading

Muyanza 2012 – 2015 Progetto di piscicoltura

Nel 2012 con l’aiuto del nostro referente locale l’ Abbè Jean Nepo,abbiamo contribuito ad avviare  un progetto di piscicoltura. Il progetto prevedeva l’allevamento delle tilapie (pesce d’acqua dolce adatto al clima tropicale) in 5 grossi stagni. La zona degli stagni, realizzati con tecniche moderne, viene successivamente recintata. Il progetto ha dato ottimi risultati per l’alimentazione della popolazione e la commercializzazione. La finalità era quella di fornire alla popolazione locale la possibilità di migliorare e differenziare l’alimentazione. Il terreno messo a disposizione era molto adatto perché era in piano e vi scorreva l’acqua di una sorgente. Il progetto era stato preparato …

Continue Reading

Byumba – Progetto Champignons 2009 – 2015

Una delle conseguenze del genocidio e dell’AIDS è l’elevato numero di vedove ed orfani/e in tutto il Rwanda. A Byumba il Vescovo della Diocesi, Mons. Servilien, ha messo a disposizione degli edifici con terreno, per la nascita di un Centro, il CENTRE MGR JOSEPH RUZINDANA, dove le vedove e le orfane, aiutate e guidate da una suora, potessero avere un punto di aggregazione e cercare delle soluzioni allo stato di estrema indigenza in cui si trovavano. Nel 2009 Suor Odette ha proposto  a Come Noi di finanziare un progetto agricolo per la coltivazione dei funghi. Dopo un primo momento di …

Continue Reading

Rwanda Centri O.C.A.R.R. 1980-1996

Il progetto , seguito fin dal 1974 da un apposito Comitato, nel 1980 confluisce in Come Noi, che si assume la responsabilità di continuarne l’attività in particolare per quanto riguarda i tre Centri per l’addestramento artigianale e l’agricoltura. L’organizzazione locale che segue e organizza i Centri è l’O.CA.R.R. (Operation Centre Artisanal Rural du Rwanda) fondata da Ines Carignano. All’interno di tale progetto, la Fondazione Clemente Bertola ha finanziato corsi e incontri per istruttori e giovani per sostenere programmi di educazione dei giovani al lavoro e all’attività rurale. Il progetto si è interrotto con la tragica guerra civile, in cui sono …

Continue Reading

Mensa scolastica a Gituza

Il progetto è nato nel 2017 quando abbiamo raccolto l’invito del parroco di Gituza di contribuire alla realizzazione di una mensa scolastica  per 120 alunni della scuola materna ed elementare. Bambini malnutriti orfani o appartenenti a famiglie indigenti. Prevedeva un graduale coinvolgimento della popolazione che portasse la mensa a diventare autosufficiente grazie  alla coltivazione un orto, all’allevamento di animali e allo svolgimento gratuito dei lavori necessari. Nel primo anno di sostegno, è stata messa a disposizione la somma necessaria per pagare due cuochi e per acquistare il cibo necessario per le 39 settimane di scuola. La popolazione locale ha procurato viveri e legna per cucinare e …

Continue Reading

Lavorazione dell’argilla a Muyanza

Nell’autunno 2016 l’abbé Jean Népomuscène sottopone a Come Noi il nuovo  progetto di lavorazione dell’argilla  con l’obiettivo di  sviluppare l’autonomia gestionale degli abitanti di Muyanza, integrando il reddito agricolo delle famiglie coinvolte con quello derivante dalla commercializzazione degli oggetti prodotti. L’iniziativa che fa parte di un progetto regionale  per promuovere la creatività e l’innovazione negli oggetti d’arte e domestici.  La lavorazione dell’argilla servirà per la produzione di casalinghi e sanitari. L’argilla di Muyanza è la migliore della zona:il Congo la importa per costruire piastrelle. Come Noi analizza il progetto e decide di sostenerlo. Con il finanziamento di Come Noi viene stipendiato un …

Continue Reading

Cesteria a Byumba

Il progetto viene proposto a Come Noi da Suor Odette intenzionata a riattivare  la scuola di cesteria presso il centro Mgr. Ruzindane a Byumba.E’ rivolto a giovani orfani e orfane che non possono mantenersi agli studi ed è finalizzato all’apprendimento di un mestiere che dia loro la possibilità di un lavoro autonomo e li allontani dal rischio di droga e prostituzione. Come Noi decide di sostenere il progetto per una durata di tre anni a partire dal 2016. Il laboratorio dove tenere i corsi è in fase di allestimento, nel frattempo si utilizzano altri locali disponibili.  Le allieve sono 10 …

Continue Reading

Centro Exodus e scuola professionale di Nyagatare

” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]La scuola professionale, ristrutturata da Come Noi ospita da sempre corsi per parrucchieri, di cucito, saldatura, muratura,elettricità oltre a corsi di alfabetizzazione e cultura generale. Abbiamo iniziato nel 2009 a sostenere il progetto per la rieducazione, la reintegrazione famigliare e sociale, la scolarizzazione e la disintossicazione di ragazzi e ragazze di strada. L’edificio principale, costruito con il finanziamento dell’associazione Exodus di Milano ed arredato da Come Noi, ospita 45 ragazzi e ragazze senza famiglia. Oggi  la scuola professionale sta diventando sempre più rilevante a livello nazionale. L’uso di droghe, la piccola delinquenza, la prostituzione giovanile ed il  fenomeno delle …

Continue Reading